Please wait...



IL TRAINING AUTOGENO


Che cos’è il Training Autogeno somatico (o ciclo inferiore)



Il Training Autogeno (T.A.) è conosciuto principalmente come tecnica di rilassamento, volta ad ottenere uno stato di distensione psicofisica.
L’ideatore stesso del metodo, il medico berlinese I.H. Schultz lo definì un “metodo di autodistensione da concentrazione psichica”.

In effetti la  pratica regolare del T.A. consente di ottenere risultati distensivi e di autosedazione, consente il recupero di energie psichiche e fisiche, consente l’autoregolazione di funzioni normalmente involontarie (es. la regolazione vasomotoria), il miglioramento delle prestazioni (es. potenziamento delle capacità mnemoniche), nonché l’affinamento dell’introspezione e della consapevolezza di sé.

Il T.A. consiste in una serie di sei esercizi standard che ripropongono per gradi successivi le modificazioni psicofisiologiche tipiche degli stati di rilassamento.

Training Autogeno

G. Crosa, nell’introduzione alla monografia di Schultz (1968),  lo definisce come un “apprendimento graduale di una serie di esercizi di concentrazione psichica passiva, particolarmente studiati e concatenati per portare progressivamente al realizzarsi di spontanee modificazioni del tono muscolare, della funzionalità vascolare, dell’attività cardiaca e polmonare, dell’equilibrio neurovegetativo e dello stato di coscienza”.

Gli esercizi si apprendono attraverso uno specifico allenamento -Training –  sotto la guida di un operatore specializzato e la costanza nella pratica porta a modificazioni sempre più precise e consistenti. Le modificazioni somatopsichiche che si realizzano  non sono però indotte volontariamente, ma si “generano da sé”, spontaneamente, sono cioè autogene.

Lo “stato autogeno” è quel particolare stato di coscienza che è possibile raggiungere attraverso gli esercizi ed è caratterizzato da uno stato di totale passività nella contemplazione di quanto accade spontaneamente nel proprio corpo e nella propria mente (concentrazione passiva).

Però il TA non è solo una tecnica di rilassamento. Schultz stesso, nel ’66, lo definiva una “tecnica terapeutica”.
Se all’inizio furono soprattutto gli studi sull’ipnosi ad influenzare Schultz nell’elaborazione di questa tecnica, negli anni della maturità egli consolidò poi un’impostazione dichiaratamente analitica della psicoterapia autogena.  Dunque, citando Claudio Widmann (2011) Il rigoroso rimando ai meccanismi psicofisiologici e l’impronta analitica costituiscono il duplice, inscindibile, cuore della psicoterapia autogena di Schultz.”



Training Autogeno Psico-educativo

Applicabile in ambito non clinico, è una tecnica educativa passiva che si propone, attraverso l’educazione autogena della volontà, di educare o di rieducare/riabilitare il soggetto alla cura di sé, all’adesione al progetto di cura, alle relazioni interpersonali di varia complessità e all’attività lavorativa.

Si propone inoltre di educare il soggetto all’apprendimento, allo sviluppo e alla scoperta di nuovi comportamenti e nuovi atteggiamenti che siano coerenti con i suoi valori di salute. L’utilizzazione potrà essere pertanto in ambito scolastico, socio-sanitario, rieducativo, ma anche sportivo ed aziendale.



Training Autogeno Clinico

Utilizzabile in senso psicoterapico, consente un’espansione notevole della coscienza agli strati più profondi della personalità, quegli strati in cui albergano immagini primordiali che contengono a loro volta elementi individuanti del piano di vita del soggetto, conformemente alla teoria autorealizzativa di Schultz.

Consente il recupero e il ripristino delle deviazioni dalla realizzazione del piano di vita del soggetto, la cui maturazione realizzativa è stata interrotta o distorta da traumi, blocchi interiori o deviazioni educative o sociali.

La tecnica, oltre ad indurre effetti distensivi e di rilassamento rivelandosi quindi adatta per tutti i disturbi d’ansia e da stress, si rivela veramente efficace in tutti i disturbi di tipo psiconeurovegetativo e psicosomatico.


Dott.ssa Laura Borgialli

P.IVA 06628070010  | © 2019 |

Dott.ssa Anna Ambiveri

P.IVA 11298580017  | © 2019 |

Dott.ssa Laura Soliman

C.F. SLMLRA77E55A479S

Open Day e info sui corsi in partenza

10 Maggio 2019

You have Successfully Subscribed!